Il caolino in natura

cherries-1836396_1280Le rocce caolinitiche, meglio conosciute sotto il nome di caolino, sono molto comuni in natura, ma solo pochi giacimenti contengono sufficienti percentuali di caolinite per essere sfruttate in maniera economica. Antiche rocce granitiche, soggette a pressioni e lavaggi acidi nel corso del tempo (parliamo di diverse decine di milioni di anni!) si sono sgretolate separando tre prodotti: quarzo, sotto forma di sabbia silicea, feldspato e caolino.

Questa situazione è presente in Europa in una larga fascia che parte dalla Cornovaglia, attraversa la Francia, si dirama in Spagna e Portogallo, ricompare in Germania e prosegue nella Repubblica Ceca, in Bulgaria e giù fino all’Ucraina. Sono giacimenti di tipo primario, lì il caolino si è formato e lì è rimasto.

La percentuale di caolino presente in questi giacimenti va dal 10 al 20%, e si trova generalmente sotto uno strato di terra non particolarmente profondo, da pochi metri fino ad una ventina. Dove maggiore è la concentrazione di caolino, vengono sfruttati i giacimenti mediante cave a cielo aperto: viene rimosso lo strato di terra, viene estratta la roccia bianca sottostante. Si tratta di una roccia estremamente friabile, che può essere rimossa sia meccanicamente, mediante escavatori, sia con potenti getti di acqua che frantumano gli agglomerati.

Il materiale raccolto viene trattato ad umido per separare le tre componenti: quarzo, feldspato e caolino. Su linee separate, ciascun prodotto è trattato, sempre ad umido, per separare le impurità, infine viene asciugato.

cropped-alberello.png

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...